Inicio » Nuoto » Occhialini » Gli 8 migliori occhiali da triathlon per nuotare in acque libere

Gli 8 migliori occhiali da triathlon per nuotare in acque libere

La scelta degli occhiali migliori per acque libere può essere difficile, soprattutto per acque libere. Non devi fermarti a metà gara perché i tuoi occhiali si sono appannati o si sono riempiti d’acqua. Può essere davvero fastidioso.

Fortunatamente, questo può essere facilmente evitato se sai cosa stai cercando. È disponibile un’ampia gamma di occhiali per acque libere, con diverse forme, lenti, guarnizioni e cinturini. Persone diverse hanno preferenze diverse, ad esempio una vestibilità più stretta o più ampia, lenti più piccole o più grandi, ecc.

Top 3

OffertaBestseller No. 1
Speedo Unisex Adult Futura Biofuse Flexiseal Triathlon Goggle
  • Le guarnizioni ultramorbide offrono maggiore flessibilità e comfort rispetto al modello Biofuse precedente
  • Le lenti polarizzate riducono i riflessi dell’acqua. Ideali per il nuoto all’aperto e le gare di triathlon
  • Tecnologia Speedo Biofuse per il massimo comfort nuotata dopo nuotata
  • La struttura flessibile si adatta ai contorni del viso per una vestibilità personalizzata
  • Tecnologia Speedo Biofuse per il massimo comfort nuotata dopo nuotata
Bestseller No. 2
TYR Nest PRO, Occhialino da Nuoto E da Triathlon Unisex – Adulto, Blue/Clear/Clear, M
  • Occhialino ideale per triathlon e nuoto in acque libere
  • Sistema di anti appannamento integrato, non necessita quindi di applicazioni spray anti-fog.
  • Adatto a diversi tipi di viso
OffertaBestseller No. 3
Cressi Planet Occhialini Premium per Nuoto, Piscina, Triathlon e Sport Acquatici, Nero/Lime Nero
  • Occhialini con facciale monovolume in morbido silicone
  • Lenti infrangibili con trattamento esterno antigraffio, anti U.V. e trattamento interno antifog ultra resistente
  • Cinghiolo dotato di fibbie brevettate a regolazione micrometrica
  • Ottimi per nuoto, piscina, triathlon e per tutti gli sport acquatici

I migliori occhiali da triathlon sono specifici perché devono adattarsi all’ambiente. Le lenti devono essere della dimensione e del tipo corretti. Devi vedere le cose intorno a te e non affaticare troppo gli occhi se c’è il sole e c’è molta luce. Allora quali sono i migliori occhiali per acque libere per te? Dai un’occhiata alle nostre recensioni sugli occhiali per acque libere per scoprirlo.

I migliori occhiali da triathlon per il nuoto in acque libere

Come scegliere i migliori occhiali da triathlon-Guida all’acquisto

Dipende da cosa preferisci per il triatleta . Gli occhiali con guarnizione sono preferiti dalla maggior parte dei nuotatori di triathlon in quanto sono più delicati sugli occhi e offrono un campo visivo più ampio. Tuttavia, ad alcuni professionisti piacciono gli occhialini piccoli e robusti come quelli svedesi, poiché possono nuotare liberamente senza trascinarli.

I tuoi occhiali devono essere resistenti e al loro posto quando le persone ti colpiscono con le mani all’inizio della gara o durante le svolte. Cosa c’è di più, Non è una cattiva idea avere due paia dei migliori occhiali da triathlon, poiché alcuni che sono migliori per l’uso in piscina potrebbero non funzionare altrettanto bene in acque libere.

Tipo di lente

Alla maggior parte dei nuotatori di triathlon piacciono le lenti larghe. Anche le lenti dovrebbero essere curve in modo da poter vedere tutto ciò che ti circonda. Tuttavia, ad alcuni nuotatori piacciono le lenti che offrono solo una linea di vista ristretta, quindi possono concentrarsi sulle proprie prestazioni.

Quando si tratta di materiale, le lenti dei tuoi occhialini da nuoto possono essere di alta qualità. plastica o policarbonato. Le lenti in plastica sono leggere e altamente resistenti ai graffi. Offrono anche un’elevata chiarezza ottica. D’altra parte, non offrono protezione dai raggi UV, quindi potrebbe essere necessario investire in un materiale antiriflesso.

I policarbonati sono probabilmente un’opzione migliore. Sono più leggeri e più resistenti. Sono anche più sottili. Sono disponibili in un’ampia varietà di opzioni. Possono essere speculari o meno e sono disponibili in molte tonalità diverse che rendono più piacevole guardarli attraverso.

Colore della lente

Il colore della lente può influenzare notevolmente il comfort che si prova quando si indossano gli occhiali. Possono essere chiari, specchiati, colorati, colorati o persino prescritti. Dovresti davvero pensarci quando selezioni la tua coppia.

Le lenti trasparenti sono il tipo base. Senza colore, consentono alla maggior quantità di luce di raggiungere i tuoi occhi. Sono buoni per le piscine dove c’è poca luce, ma potrebbero non essere i migliori occhiali da triathlon.

Alcune lenti possono riflettersi all’esterno. Oltre ad avere un bell’aspetto, lo specchio ha un altro scopo. Riflette luce e abbagliamento in modo da non affaticare gli occhi. Sono ottimi per il nuoto all’aperto e per le competizioni.

Le lenti possono anche essere colorate in vari colori. Ogni tipo è adattato al colore dell’ambiente in modo che tu possa vedere meglio in quella situazione. Alcuni colori sono migliori per nuotare al mattino o alla sera (colori chiari) e altri funzionano meglio durante il giorno quando il sole è alto (colori più scuri).

Le lenti polarizzate sono eccellenti e i migliori occhiali per il mare aperto per averle. Sono trattati con un rivestimento chimico che consente loro di ridurre l’abbagliamento. Questo tipo di lente è forse il migliore per questo scopo. La luce riflessa dalla superficie dell’acqua può disorientare il nuotatore o addirittura danneggiare i suoi occhi, motivo per cui questa caratteristica è molto importante.

Alcuni produttori offrono persino occhiali da vista per acque libere. È bello sapere che qualcosa si adatta alle tue esigenze personali. Se indossi gli occhiali, può essere un problema vedere chiaramente mentre sei in acqua. Questa è una soluzione per questo, perché libera i tuoi occhi dallo sforzo costante mentre ti consente di vedere chiaramente tutto nell’acqua.

Tipo di montatura

Gli occhialini da nuoto sono dotati di diversi tipi di montatura. , ed è una tua scelta quale userai per le tue pratiche e la competizione. I tipi più comuni sono bicchieri con una classica guarnizione, gli occhiali svedesi e la maschera da nuoto.

Gli occhiali con una canna classica sono i più popolari. Sono di forma ovale e hanno il silicone sui bordi che fornisce l’aspirazione. Quando li provi, dovrebbero essere in grado di restare uniti per una frazione di secondo. Se cadono immediatamente, cadranno anche in acqua. Inoltre, tieni il silicone pulito, poiché può irritare la pelle intorno agli occhi.

Gli occhiali svedesi sono occhiali competitivi molto popolari e non creano aspirazione. Sono progettati in modo che si adattino saldamente all’orbita dell’occhio. Tuttavia, ad alcuni nuotatori non piacciono perché possono creare una forte pressione sull’osso orbitale, causando disagio. Molti nuotatori si allenano con gli occhiali e usano gli occhiali svedesi per la competizione, poiché creano meno resistenza all’acqua. In ogni caso, Ci mettono un po ‘ad abituarsi.

Una maschera da nuoto è la terza opzione. Non è popolare tra gli atleti e viene utilizzato in competizione. Questo perché è molto grande e crea resistenza durante il nuoto. Detto questo, è ottimo per nuotatori ricreativi e bambini. In base alla progettazione, questo tipo consente il campo visivo più ampio rispetto ad altri tipi.

Qualunque sia il tipo scelto, sii flessibile riguardo alle dimensioni. A volte gli occhiali per bambini sono la soluzione migliore per alcune donne e gli occhiali da donna per alcuni uomini. La cosa più importante è che ti senti benissimo indossandoli.

Come determinare la qualità degli occhiali

Alcune cose sono essenziali quando si scelgono i migliori occhiali da triathlon per acque libere. Dovresti sempre prestare attenzione alla vestibilità, al comfort e alla chiarezza. È frustrante acquistare un nuovo paio di occhiali solo per scoprire che non ti fanno bene.

Prova il comfort delle lenti o dei cuscinetti per gli occhi

Questa è forse la cosa più importante. Trascorrerai molto tempo indossando i migliori occhiali da triathlon e se all’inizio si sentono a disagio, non farà che peggiorare.

Alcuni tipi di occhiali hanno cuscinetti in silicone che producono aspirazione e alcuni, come il tipo svedese, si sigillano con la cavità oculare. Anche le lenti devono essere della larghezza corretta. Se scegli un paio troppo grande, potrebbe esserci una perdita all’angolo dell’occhio e ciò supera lo scopo di indossare gli occhiali.

È meglio se puoi provare gli occhiali prima di acquistarli. Ma c’è una selezione molto più ampia online. Pertanto, se acquisti online, è bene assicurarsi che il venditore ti rimborsi i soldi se i tuoi occhiali non si adattano perfettamente.

Controlla i ponti nasali

Anche i ponti nasali degli occhiali hanno un’enorme influenza sulla vestibilità e sul comfort. Riducono anche la possibilità che si muovano o gocciolino mentre sono in acqua. I migliori occhiali da triathlon hanno un ponte nasale che offre il miglior comfort possibile senza toccare il naso. Ci sono molti tipi disponibili.

Alcuni vetri tripli hanno un ponte nasale autoregolante. Questa è una bella caratteristica che consente loro di modellarsi di conseguenza. Questo è importante perché fornisce una migliore aspirazione per i cuscinetti oculari.

Gli occhiali con ponti nasali fissi non si adattano a tutti allo stesso modo. Mentre alcuni nuotatori possono essere soddisfatti, altri lo troveranno orribile. Alcuni produttori offrono ponti nasali intercambiabili. Questo ti permette di estrarre semplicemente il pezzo che non ti piace e metterne un altro che crei una vestibilità migliore.

Cinghie elastiche

Sono disponibili molti tipi di cinghie, ma non tutte sono ugualmente buone. Le cinghie dovrebbero garantire una vestibilità perfetta per i tuoi occhiali, ma non a scapito del comfort. La maggior parte degli occhiali ha un unico cinturino in silicone, ma sono disponibili altre opzioni. Alcuni occhiali hanno cinghie divise per dividere meglio la pressione.

Sono disponibili anche cinghie doppie, che possono essere separate e regolate ad un angolo, ad esempio 45 °. In questo modo puoi adattare i tuoi occhiali per adattarli meglio al tuo viso, mentre la pressione che farebbe un singolo cinturino è ora notevolmente divisa, aumentando il tuo comfort.

Indipendentemente dal tipo di acquisto, assicurati che sia facilmente regolabile. Inoltre, non vuoi che si stacchino o si rompano. Può essere una vera seccatura se devi fermarti a metà gara per riadattarti.

Prova la qualità anti-appannamento

Una caratteristica molto importante degli occhialini da nuoto per triathlon è la qualità anti-appannamento della lente. L’appannamento si verifica quando il calore ridotto dalla pelle intorno agli occhi incontra la lente fredda, creando condensa. Nuotare in acque fredde aumenta notevolmente questo tipo di problemi.

Per questo motivo, sulla superficie interna degli occhiali viene applicato un rivestimento anti-appannamento per evitare la condensa. Affinché questo strato rimanga intatto, è necessario evitare di toccare, pulire o sfregare la superficie. Dovresti sempre controllare se la coppia che stai acquistando ha un rivestimento anti-appannamento applicato durante la produzione.

Altrimenti, puoi acquistare uno spray nel tuo negozio di articoli sportivi e applicarlo tu stesso. Questa funzione viene testata al meglio quando li usi in acqua più fredda, una piscina o una doccia, per esempio. Sarà ovvio se funziona come dovrebbe.

¡Haz clic para puntuar esta entrada!
(Votos: 0 Promedio: 0)

Lascia un commento