Inicio » Neve » Attrezzatura da sci » I 10 migliori attacchi da sci

I 10 migliori attacchi da sci

Gli attacchi sono spesso un ripensamento per tutti gli sciatori principianti. È solo dopo alcune cadute che ti rendi conto di quanto siano importanti questi abiti. Per gli sciatori alpini esperti, così come per gli scialpinisti e gli scialpinisti, ottenere gli attacchi perfetti può trasformare seriamente il tuo sci. Questo perché attacchi di buona qualità progettati per il tuo stile di sci ti daranno molta più sicurezza, ma aggiungeranno anche un po ‘di peso al tuo setup. Gli attacchi giusti per te ti permetteranno di spingere i limiti delle tue capacità, il tutto appoggiato sulla sua schiena.

Spesso sono l’ultimo pezzo di equipaggiamento che acquisti, ma potrebbero benissimo essere uno dei più importanti. Sono l’unica cosa che ti collega agli sci e ti permette di scivolare in discesa, provare la sensazione di sciare. Hanno caratteristiche di sicurezza integrate che ridurranno al minimo gli infortuni in caso di caduta. Tecnologia ingegnosa, le giunzioni possono sembrare complicate all’inizio. Con una selezione così ampia di attacchi disponibili, può essere difficile sapere da dove iniziare. Quindi raccogli la tua attrezzatura e guarda i migliori attacchi da sci per te.

Top 3

Bestseller No. 2
Ski Head Shape SX3 Black Edition 163 cm Speed Rocker modello 2023 + attacco PR11 GW
  • Dettagli: lunghezza: 163 cm | Target: avanzato fino a sportivo
  • Sciancratura: 127-75-111 a 170 cm | Raggio: 14 m (con 170 cm di lunghezza)
  • Tecnologia: costruzione a sandwich, anima in legno, titanio/fibra di vetro
  • Attacco: PR11 GW | Gripwalk | Z-DIN: 3-11
  • La Head Shape SX è un comodo sci con grande facilità d'uso per gli sciatori avanzati. La Shape SX è facile da ruotare e rafforza ogni giorno la tua fiducia sulle piste preparate. Con Shape SX è molto facile dare le tue oscillazioni, ma puoi tagliare la tua curva altrettanto facilmente.
Bestseller No. 3
ATK Bindings Attacco da Sci Alpinismo Crest 10, Black Darkblue, 86mm
  • Attività specifica: Sci alpinismo, Sci alpinismo

I migliori attacchi da sci

Come scegliere i migliori attacchi da sci – Guida all’acquisto

Sebbene gli attacchi da sci possano non sembrare l’attrezzatura più eccitante, sceglierne uno giusto può fare un’enorme differenza in il tuo gioco di sci. Per gli sciatori principianti, in realtà si tratta solo di collegare lo scarpone allo sci e assicurarsi che si stacchi in un incidente prima che lo sci torni la gamba. Se stai volando giù dalla montagna e colpisci duramente il terreno, hai bisogno degli attacchi per farcela.

Essendo un incredibile pezzo di tecnologia, All’inizio un paio di attacchi da sci può sembrare piuttosto complicato. Ci sono alcuni termini chiave da capire prima di scegliere la rilegatura perfetta, comprese le sue caratteristiche, peso, dimensioni, durata, tipo, ecc. Poiché gli attacchi svolgeranno un ruolo chiave nel trasferimento di potenza, reattività, sicurezza e prestazioni, è necessario comprenderne l’importanza e massimizzarli come parte dell’attrezzatura. Abbiamo suddiviso le informazioni sui vincoli indispensabili in modo che alla fine di questa guida all’acquisto tu sappia esattamente cosa comprare.

Caratteristiche

Poiché la maggior parte degli attacchi da sci sul mercato sono progettati per lo sciatore alpino tradizionale, sono fatti per essere semplici ed efficienti. Tutti gli attacchi da sci alpino sono facili da attaccare e bloccare e sono anche progettati per essere compatibili con tutti i tipi di scarponi da sci alpino. Anche rimuovere questi tipi di attacchi è facile, poiché devi solo premere sul tallone dell’attacco e gli attacchi si rilasciano automaticamente. Inoltre, la maggior parte degli attacchi non deve essere leggera per le attività di sci alpino, quindi cerca un paio molto forte. Dovrebbero fornire funzionalità che migliorano le prestazioni come un equilibrio eccellente e una forte trasmissione di potenza.

Dovresti anche cercare attacchi da sci che abbiano un’altezza di appoggio bassa; In questo modo, otterrai una migliore connessione ai tuoi sci con gli attacchi. Se si blocca, gli attacchi alpini sono fatti per essere rilasciati molto facilmente, il che li rende sicuri. Alcuni degli attacchi più costosi sul mercato hanno anche un’elasticità immensamente forte al rilascio, così come un tallone girevole per aiutare il rilascio degli attacchi molto più facilmente. Questi sono fatti anche per darti una guida fluida quando colpisci le piste e aiutare ad assorbire gli urti durante lo sci in discesa, promuovendo la sicurezza in quanto non ti sentirai affaticato o subirai lesioni così spesso come altrimenti. Se preferisci sciare in stagione, anche gli attacchi alpini ti gioveranno molto, poiché sono fatti per aiutarti in quell’attività. Tuttavia, su altri tipi di uscite sugli sci, gli attacchi alpini di solito non si comportano bene come altri tipi di attacchi da sci.

Peso

Se dovessi acquistare un tipo di attacchi da sci alpino, probabilmente otterrai un’opzione di attacco più leggera rispetto ad altre opzioni sul mercato. Se sai che andrai spesso in salita, l’opzione leggera degli attacchi tecnologici, che sono fatti per essere molto leggeri rispetto agli attacchi tradizionali, e presentano anche un puntale con due perni per aiutarti a tenere meglio gli stivali. Che sono compatibili con questo tipo di attacchi da sci. Ricorda che, a seconda degli attacchi che acquisti, i tuoi sci potrebbero non essere compatibili al 100% con essi. La maggior parte delle volte, gli attacchi tecnici non funzionano perfettamente con un normale scarpone da sci alpino o da scialpinismo.

Come gli attacchi alpini, gli attacchi tecnici ti permetteranno di rilasciare il tallone ogni volta che sali, motivo per cui la maggior parte delle barre da arrampicata su attacchi tecnici sono a basso profilo e possono essere facilmente utilizzate su colline ripide, per tenerti lontano sentirsi troppo stanco. Tuttavia, con il calo di peso che ottieni con gli attacchi tecnologici, non otterrai un trasferimento di potenza così eccezionale rispetto agli attacchi alpini tradizionali. Quindi più sciatori di backcountry preferiscono questo tipo di attacchi perché sono più leggeri. Questo tipo di attacco funziona meglio per le persone che vogliono sciare su lunghe distanze o per le persone che vanno per diversi giorni in campagna.

Dimensioni

Uno dei fattori più importanti, sebbene spesso trascurato, è capire la larghezza del freno richiesto. In effetti, questa è una delle cose più importanti da considerare quando si seleziona il giusto tipo di attacchi da sci. Le larghezze dei freni sono disponibili in un’ampia varietà di dimensioni e sono generalmente elencate in millimetri come supporto per ciascun modello. Per determinare la larghezza del freno dell’attacco di cui hai veramente bisogno, devi misurare la larghezza della vita degli sci per assicurarti di ottenere una corrispondenza stretta tra quella e la larghezza del freno dell’attacco. In effetti, la maggior parte degli sciatori seleziona la marca di sci che desidera prima di acquistare gli attacchi da sci, solo per assicurarsi che si adattino correttamente.

Non esiste uno standard su quale larghezza scegliere per quale sci, ma è una buona idea selezionare un attacco che sia almeno la larghezza minima della vita dei tuoi sci e niente al di sotto di quel numero. Vuoi evitare di dover piegare o regolare le barre degli attacchi in quanto ciò può influire sulle prestazioni, sebbene possa essere fatto. Inoltre, evita di usare un freno troppo largo per i tuoi sci. I freni troppo larghi possono trascinare e creare problemi se si colpisce la neve compatta. Pertanto, il solito suggerimento è quello di selezionare un attacco che non sia più largo di 10-15 mm rispetto alla misura della larghezza della vita dello sci.

Durata

La maggior parte dei produttori, ad esempio Marker e Atomic, Utilizzeranno solo i materiali migliori e più durevoli per realizzare i loro attacchi da sci. Non troverai molti materiali di bassa qualità creati da marchi noti. I marchi più noti progettano i loro attacchi con materiali di alta qualità che includono metalli come magnesio, titanio, acciaio inossidabile o carbonio. Inoltre, noterai che la maggior parte dei marchi offre funzionalità come forcellini regolabili e attacchi che ti aiuteranno a camminare in salita per il massimo comfort. La maggior parte dei marchi utilizza anche sistemi facili da usare e hanno anche buone opzioni DIN.

Le punte e i talloni degli attacchi sono realizzati per tenere saldamente lo scarpone da sci e tenerlo collegato agli sci, quindi dovresti ottenere un trasferimento di potenza efficiente dalle gambe, oltre a una sensazione fluida e di alta qualità. Inoltre, le molle sono progettate negli attacchi per aiutare a mantenere lo scarpone collegato agli attacchi, offrendoti una grande potenza e un aumento delle prestazioni complessive. Naturalmente, a seconda del tuo budget, puoi ottenere attacchi da sci realizzati con materiali diversi e con diversi tipi di punta e tallone. Troverai attacchi realizzati per principianti, oltre a modelli più costosi realizzati per esperti che offrono più opzioni. Quando consideri ciò di cui hai bisogno, dovrai considerare qual è il tuo livello di abilità, cosa è più comodo per te e quanti soldi puoi permetterti.

Tipo

A seconda del tipo di sci che vorresti praticare, ci sono tre tipi fondamentali di attacchi: attacchi alpini (da discesa), attacchi tecnici e telaio da alpinismo attacchi (AT).

Gli attacchi alpini sono per i tuoi classici attacchi da discesa. Hanno una voce semplice: fai scorrere la punta del piede e premi il tallone verso il basso per bloccare. Può ospitare le suole di uno scarpone da sci alpino tradizionale. L’uscita è altrettanto facile, di solito viene eseguita semplicemente premendo verso il basso la parte del tallone dell’attacco. Il peso inferiore non è un requisito assoluto per gli attacchi alpini, quindi hanno il vantaggio di una costruzione sostanziale che ha un’eccellente trasmissione di potenza. Inoltre, la sua altezza ridotta aiuta a collegare meglio lo sciatore ai propri sci. E anche se fallisce, il lancio è coerente e generalmente molto sicuro. Gli attacchi da sci di fascia alta con una buona elasticità al lancio ruotano prima del rilascio. Questo ti dà la possibilità di migliorare le tue abilità senza un rilascio anticipato accidentale, ma quando funziona è abbastanza fluido e la consegna extra riduce il rischio di lesioni.

Collegamenti tecnici Sostituisci il tradizionale puntale alpino con due puntine da leccare sugli stivali compatibili con la tecnologia. Sono ultraleggeri e sono un’ottima opzione per gli sciatori che trascorreranno ore viaggiando in salita, dove cadere once diventa una necessità. C’è una differenza importante tra gli scarponi da turismo e quelli da trekking standard, in quanto non sono compatibili con gli attacchi tecnici. Questi attacchi da sci condividono un intento simile alla categoria dei telai da alpinismo, con la possibilità di rilasciare il tallone per l’arrampicata. Vedrai anche barre di arrampicata a basso profilo che possono essere schierate su pendii ripidi per ridurre l’affaticamento dei polpacci. Il calo di peso viene a sacrificare il trasferimento di potenza e di conseguenza sono più adatti per gli specialisti del turismo che cercano di ridurre il peso.

Attacchi per telaio da alpinismo Sono una categoria crossover che mira a sfruttare i migliori attributi delle offerte sia alpine che country. Il loro design incorniciato offre un’eccellente trasmissione di potenza per i bombardamenti in discesa, ma quando si passa alla modalità touring, il tallone libero e le barre di arrampicata li rendono anche uno scalatore efficiente. Un altro vantaggio di questo design di attacco è che può adattarsi a una vasta gamma di stivali. La maggior parte degli attacchi da alpinismo può supportare un paio di scarponi da downhill o da touring con suola rocker. Tuttavia, non puoi rimuovere nessun vecchio boot e convertire la tua configurazione da alpine ad AT con un semplice scambio di link. Avrai comunque bisogno della maggiore mobilità e libertà di movimento di uno scarpone progettato per l’uso fuori pista. Il peso è il prezzo che paghi per la doppia funzionalità e di conseguenza non sono consigliate per i viaggi più lunghi.

Compatibilità

Tutto alpino/discesa Gli scarponi hanno suole compatibili con attacchi da sci alpino, confortanti con un design speciale chiamato ISO 5355. Pertanto, per sciatori della località, i tuoi scarponi saranno sempre compatibili con i tuoi attacchi. La chiave, tuttavia, è trovare gli attacchi che rimarranno attaccati ai tuoi sci una volta che conosci già la lunghezza dello scarpone, che è generalmente diversa dalla misura della tua scarpa. Questa fissazione può essere eseguita solo da un professionista.

Sebbene gli attacchi da montagna siano compatibili con uno scarpone da montagna, gli scialpinisti non hanno la stessa compatibilità garantita. Gli attacchi tecnici da sci sono compatibili solo con uno specifico scarpone tecnico da touring, limitandoti solo a quella specifica configurazione. Solo poche aziende producono attacchi compatibili sia con uno scarpone da alpinismo (ISO 5355) che con uno scarpone da alpinismo (ISO 9523). Tuttavia, se vuoi divertirti con lo sci di fondo e lo sci alpino con gli stessi scarponi, avrai bisogno di questi attacchi a doppio uso.

Esiste anche un tipo specifico di scarponi che hanno una suola più rocker, al contrario della suola piatta di uno scarpone da montagna, che ti consente di camminare più facilmente rispetto a quando indossassi scarponi da montagna standard. Si chiamano stivali WTR (Walk to Ride). Gli attacchi compatibili con WTR sono quasi sempre attacchi alpini standard, ma alcuni funzionano anche con attacchi da touring.

Freni

I freni di tenuta dello sci sono come piccole braccia che si appoggiano allo sci mentre si muovono e si abbassano nel momento in cui gli scarponi si staccano dal attacchi da sci, sia per caduta che per espulsione manuale. I freni sono progettati per evitare che lo sci si muova da solo. Questo è importante in caso di caduta, poiché gli sci impazziti possono ferire gli altri o perdersi in cumuli di neve. I freni dovrebbero essere abbastanza larghi da liberare le lamine degli sci, ma non abbastanza larghi da toccare la neve mentre si schiva come un professionista.

Assicurati di non trascurare la larghezza dei freni sugli attacchi. È una buona idea ottenere una larghezza che corrisponda alla larghezza della vita degli sci con la larghezza del freno. Non ci sono regole rigide su quale larghezza scegliere, ma ti consigliamo di sceglierne una che sia almeno la larghezza esatta della vita dei tuoi sci. D’altro canto,

¡Haz clic para puntuar esta entrada!
(Votos: 0 Promedio: 0)

Lascia un commento