Inicio » Subacquea » Attrezzatura subacquea » Le 10 migliori mute da donna

Le 10 migliori mute da donna

Molte donne conoscono la difficoltà di trovare una muta che calzi bene, ma che tu sia fuori per un’avventura in acqua dolce o in acqua salata, devi proteggere il tuo corpo. Puoi affrontare elementi duri come temperature rigide, detriti, eruzioni cutanee e scottature solari con qualsiasi sport acquatico. Ma con una muta ben aderente, avrai uno strato di protezione essenziale che ti manterrà al sicuro.

La vestibilità di una muta è il fattore più critico per garantire che funzioni e ti protegga in modo affidabile. Per le donne, trovare una muta che calzi bene può essere difficile perché vuoi che la muta si adatti alla forma del tuo corpo e fletta con i tuoi movimenti. È probabile che le mute da uomo siano troppo grandi per le donne più piccole e abbiano una distanza che pende dal corpo. Grazie alla grande richiesta, molti marchi ora offrono mute da donna.

Top 3

Bestseller No. 1
Cressi Castoro Lady Monopiece Wetsuit, Muta Subacquea Donna in Neoprene High Stretch 5 mm, Nero/Rosa/Grigio, M
  • Muta componibile composta da monopezzo, giacca e cappuccio, acquistabili separatamente
  • Monopezzo realizzato in neoprene bifoderato da 5 mm
  • Rinforzi antiusura in power tex su ginocchia, stinchi e spalle
  • Polsi e caviglie con sistema aquastop
  • Cappuccio con guarnizione stagna contorno viso-collo
Bestseller No. 2
Seac Look Lady, Muta Corta per Snorkeling, Diving e attività in Acqua da Donna, Neoprene 2.5 mm Women's, Nero/Azzurro, M
  • CERNIERA ANTERIORE: la muta Seac Look ha un pratica cerniera frontale lungo tutto il busto per indossare con facilità il mutino
  • CUCITURE PIATTE: la muta in neoprene Seac Look è adatta anche alle pelli più delicate, grazie alle cuciture piatte che evitano sfregamenti
  • NEOPRENE DA 2,5 MM: la muta corta in neoprene Seac Look è indicata per snorkeling, nuoto e immersioni sub in acque calde (25°-30°)
  • ALTA VESTIBILTÀ: la muta corta Seac Look è disponibile in 6 taglie e veste dalla XS alla XXL; la tabella in foto consente di valutare la misura più adatta
OffertaBestseller No. 3
SEAC Alfa 5.0, Muta da Sub da 5 mm per Immersione Subacquea Donna, Nero, L
  • Muta per immersioni subacquee monopezzo con cerniera posteriore; facile da indossare e da togliere; disponibile in versione uomo e donna
  • Seac Alfa 5.0 è una muta da sub realizzata in morbido neoprene da 5 mm
  • Facilità di movimento e comfort estremo grazie agli inserti super elastici in corrispondenza di avambracci, polpacci e ascelle
  • Il sistema aquastop, con inserti in morbido neoprene liscio Smooth skin, ferma le infiltrazioni d'acqua in corrispondenza di polsi, caviglie e collo
  • Alta qualità e tessuto estremamente resistente grazie agli inserti anti abrasione in poliuretano su spalle e ginocchia

La migliore muta da donna

Come scegliere una muta da donna-Guida all’acquisto

Le mute sono una parte cruciale dell’attrezzatura per gli sport acquatici, ma non tutte hanno le stesse caratteristiche. Alcuni modelli di mute da donna sono fatti su misura per diversi sport acquatici, il che significa che può essere importante considerare le varie caratteristiche e specifiche di ogni modello.

Ecco alcune delle caratteristiche più essenziali da considerare. per aiutarti a trovare una muta di qualità.

Progettare e utilizzare

Il design di una muta sarà correlato al modo in cui la usi per uno specifico sport acquatico. Le mute non sono tutte uguali e modelli diversi si adattano a varie attività, quindi è meglio prendere il tempo per trovare esattamente ciò di cui hai bisogno. La varietà tra i modelli di muta da bambina è di solito in spessore, cerniera, celle e numero di pezzi.

Lo spessore di una muta può determinare quanto caldo mantiene il tuo corpo, ma lo stesso può fare la cerniera. Una cerniera posteriore è ottima per impedire all’acqua di fuoriuscire dal petto e dallo stomaco, che è il punto in cui si perde la maggior parte del calore. Le cerniere anteriori sono facili da indossare da sole, ma non ti terranno al caldo. Le mute da kayak da donna possono tranquillamente avere una cerniera frontale perché è più probabile che tu rimanga fuori dall’acqua mentre remoti con il tuo kayak. Tuttavia, una muta da donna dovrebbe avere una cerniera posteriore per tenerti al caldo in acqua fredda.

Le mute da donna possono anche avere diversi modelli di celle, con le due opzioni a celle aperte o chiuse. Una cella chiusa ha uno strato protettivo tra il neoprene della muta e la pelle, che aggiunge galleggiabilità. L’unico svantaggio è che ridurrà al minimo la tua libertà di movimento. Una muta da donna a celle aperte non avrà lo strato di protezione aggiuntivo, il che significa che il neoprene risucchia la pelle e mantiene il corpo più caldo. Le mute da donna avranno probabilmente un design a celle aperte.

Infine, alcune mute sono disponibili in uno o due pezzi. La muta monopezzo di una ragazza è una singola unità che può essere corta o lunga. Un design a due pezzi è unico in quanto non avrà una cerniera. Le mute a due pezzi sono spesso preferite perché possono tenerti al caldo meglio e avere una minima infiltrazione d’acqua. Mute da donna per

Spessore

Lo spessore della muta può determinare quanto sarai caldo. È fondamentale che scegli lo spessore appropriato per la tua attività di sport acquatici. Lo spessore della muta è misurato in millimetri con diversi spessori che vanno da 1 a 7 millimetri. Gli spessori più comuni delle mute sono 3, 5 e 7 millimetri.

Una guida alla temperatura della muta può dirti esattamente come lo spessore è correlato alla temperatura dell’acqua, ma in generale, più una muta è spessa, maggiore è la protezione. Una muta da 1-2 millimetri sarebbe probabilmente una muta da donna e fornisce solo uno strato di base di protezione contro eruzioni cutanee e scottature solari con una ritenzione di calore minima.

Se hai intenzione di andare a temperature dell’acqua più fredde, avrai bisogno di una muta stagna, che è diversa da una muta. È meglio essere preparati che non essere preparati in ambienti incontrollati, come l’oceano. Tuttavia, se ti piace partecipare a una varietà di attività, dal kayak alle immersioni subacquee, dovresti considerare di investire in varie mute con spessori diversi per adattarsi a ogni avventura.

Recensione correlata: tute da kayak

Materiale

I due materiali più utilizzati per le mute da donna sono la lycra e il neoprene. Una tuta in lycra offre una protezione minima ed è ideale per i luoghi tropicali perché non tratterrà il calore come il neoprene. Invece, le tute in lycra proteggono da scottature, eruzioni cutanee e abrasioni. Lo spessore minimo può anche renderli un ottimo strato di base da indossare sotto mute più spesse.

Quando hai bisogno di una protezione reale, Il neoprene è il materiale migliore per una muta. Il neoprene è un materiale impermeabile e sicuro da usare. Il neoprene è disponibile anche in modelli a celle aperte e chiuse. La cella chiusa è il materiale preferito nelle attrezzature a noleggio. È rigido per mantenere la forma e resistente, il che lo rende un’ottima opzione di lunga durata. L’unico aspetto negativo è che non sono isolanti come il neoprene a celle aperte e non sono flessibili.

Taglia

Anche con tutte le migliori mute da donna disponibili sul mercato, una muta che non si adatta bene non avrà alcun valore. Le dimensioni e la vestibilità di una muta da ragazza sono i fattori più importanti da considerare quando si effettua un acquisto. Una muta che non si adatta correttamente può risciacquare, gocciolare o inibire la tua mobilità.

Per ogni donna, indipendentemente dall’attività, la muta deve essere aderente e aderente alla pelle. Il materiale che si piega o si raggruma può causare problemi di mobilità e comfort. Idealmente, solo un sottile strato d’acqua è a contatto con la pelle quando si è in acqua indossando una muta per mantenere il corpo più caldo. Ma non vuoi che la vestibilità sia così stretta da essere restrittiva. Dovresti comunque essere in grado di sollevare le braccia e flettere le spalle, oltre a piegarti o piegarti in vita.

Le taglie variano a seconda del marchio e del produttore, il che può rendere difficile scegliere una taglia che si adatti correttamente. Ogni marchio deve fornire una tabella delle taglie, che ti permetterà di acquistare una muta in base alle misure del tuo corpo. Le recensioni delle mute da donna possono anche essere un modo intelligente per controllare la vestibilità di una muta. Molti acquirenti ti diranno se la vestibilità della muta corrisponde alla tabella delle taglie fornita, il che può aiutarti a determinare se devi aumentare o diminuire una taglia.

Cuciture

Il modo in cui sono cucite le cuciture della tua muta può determinare la temperatura che rimarrà. Per le mute da donna e una muta da donna, le cuciture sono importanti perché stai cercando una ritenzione di calore ottimale. I tre tipi di cuciture utilizzati sono overlock, flatlock e punto invisibile.

Il punto overlock è lo stile comune nelle attrezzature a noleggio. Questo punto ha cuciture voluminose, ma sono forti e rigide. È ideale per acque calde perché è meno isolante rispetto ad altri punti.

Il punto piatto può essere visto dall’esterno della tuta e assomiglia ai binari del treno. Le cuciture sono più piatte, rendendole più comode con meno sfregamenti e maggiore flessibilità. Tuttavia, non sono impermeabili e funzionerebbero meglio a temperature calde.

Il punto invisibile è progettato per l’acqua fredda. Le cuciture saranno strette e quindi avranno una cucitura nastrata per impedire l’ingresso di acqua. Fa del suo meglio per tenere fuori l’acqua fredda e riscaldarla, motivo per cui questo punto è ideale per le mute da donna.

Questo punto ha cuciture voluminose, ma sono forti e rigide. È ideale per acque calde perché è meno isolante rispetto ad altri punti.

Non sono impermeabili e funzionerebbero meglio a temperature calde.

¡Haz clic para puntuar esta entrada!
(Votos: 0 Promedio: 0)

Lascia un commento